Eventi

Eventi: convegni, workshop organizzati dal CESISP sulle tematiche di competenza: energia, ambiente, infrastrutture, trasporti economia.

Convegno regolazione energetica. Interposizione ausiliaria 8 aprile

I nuovi modelli tariffari individuali (Totex), i nuovi assetti peer to peer previsti dal quarto pacchetto, l’incremento di procedure collettive cicliche che impongono la raccolta e il processamento di sistemi di dati sempre più complessi, enfatizzano la necessità di assetti che supportino la regolazione dell’energia e dell’ambiente nell’utilizzo più efficiente delle scarse risorse a disposizione.

CESISP energia

Convegno La regolazione del settore energetico tra consolidamento dell’assetto attuale e prospettive del quarto pacchetto: l’interposizione ausiliaria come modello maturo per conseguire gli obiettivi In partnership con Ernst & young e IML 8 aprile 2019 14.30 – 15.00: Registrazione dei partecipanti M. Beccarello – Università degli Studi di Milano-Bicocca. Saluti iniziali 1) G. Attanasio – EY e M. Pezzaglia – Gruppo Professione Energia. Il contesto (gap analysis): i problemi attuali della

Utilities energetiche ed economia circolare: storia, quadro competitivo, prospettive e strategie

26 marzo alle ore 10 (Aula  2151edificio  U6 II piano) Seminario Introduce e coordina –        Dott. Giacomo Di Foggia – CESISP Università di Milano-Bicocca Intervengono –        Prof. Paolo Peveraro –  Presidente di IREN S.p.A. –        Ing. Enrico Pochettino –  Direttore innovazione di IREN S.p.A –        Ing. Cesare Vaciago – Docente del Master MPA     L’economia circolare è uno degli strumenti fondamentali per il raggiungimento degli obiettivi di promozione dello

cesisp bicocca

Il pedaggio ferroviario merci. Problematiche irrisolte e opportunità di crescita del mercato 30 novembre 2018, ore: 11:00-13:00, 14:30-16:30 Il canone d’accesso per l’utilizzo della rete rappresenta una delle voci di costo più rilevanti per le imprese ferroviarie merci europee, raggiungendo anche il 35% dei costi operativi totali. Nonostante i due importanti apparati normativi dell’Unione Europea che regolano il canone d’accesso, la Direttiva 2012/33 e il Regolamento 2015/909, persistono tuttavia rilevanti

CESISP laboratorio Reti distribuzione gas

Affidamento del servizio di distribuzione gas: una proposta concreta per ripartire con progetti e investimenti Le infrastrutture della distribuzione del gas sono un patrimonio del Paese per la loro capillarità e consistenza. Urge tuttavia un intervento di riqualificazione e sviluppo.  Il recepimento delle direttive Europee sulla liberalizzazione del settore del gas risale al 2000 (DL 164/200)  ed il Decreto Gare ATEM (Ambiti Territoriali Minimi) al 2011. Il percorso doveva avviarsi

Italia: quanto siamo a rischio?

Nella fase di discussione della manovra di bilancio per il 2019 il CESISP  ha il piacere di invitare gli interessati all’incontro con Carlo Cottarelli. Università di Milano-Bicocca Giovedì 11 ottobre Edificio U7/aula 11 ore 14.30 Introducono: Prof. Gianfranco Cocco (Diritto Pubblico) Prof. Ugo Arrigo (Finanza Pubblica) Coordinamento: Dott. Giacomo Di Foggia

Dal management di un evento globale alla sfida del comune

In occasione del lancio della III edizione del Master in Gestione delle Autonomie Locali e dei Trasporti (MPA), il Direttore Generale del Comune di Milano Christian Malangone  terrà un discorso dal titolo “Dal management di un evento globale alla sfida del comune”. In tale occasione i responsabili del Master forniranno ai partecipanti informazioni e prospettive del master MPA. Conduce Dott. Giacomo Di Foggia – Università di Milano-Bicocca Relatori Dottoressa Loredana

Gestione dei rifiuti urbani: efficienza e regolazione

Il servizio di gestione della raccolta e smaltimento dei rifiuti urbani in Italia: valutazioni di efficienza e proposte di regolamentazione I costi relativi al servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti sono finanziati con la TARI ma l’assenza di un assetto di regolamentazione organico e centralizzato ha determinato performance di gestione economica eterogene nel territorio nazionale. Questa analisi intende in primo luogo effettuare una stima del livello di efficienza raggiunto