(Italiano) Analisi costi-benefici: applicazioe per enti locali

(Italiano) Analisi costi-benefici: applicazioe per enti locali

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

IL CASO DISTRIBUZIONE GAS

L’analisi costi-benefici (ACB) rappresenta una disciplina organica per la valutazione dei progetti che ha lo scopo di verificare la sostenibilità finanziaria ed economico-sociale dell’investimento; si tratta di uno strumento particolarmente importante laddove gli investimenti siano sovvenzionati con risorse pubbliche. L’obiettivo dell’ACB è verificare se e in che misura i benefici (finanziari, economici e sociali) derivanti dall’implementazione del progetto superino i costi necessari alla sua realizzazione. 
 
Docenti
Giacomo Di Foggia e Massimo Beccarello
 
Organizzatori
FOIM-CESISP
Destinatari
Il corso è rivolto ai responsabili di procedimenti (RUP) appartenenti ad Enti Locali, coinvolti nella pianificazione, gestione ed aggiudicazione di Bandi di Gara per Sevizi, con particolare enfasi all’attualità delle Gare di affidamento nel settore del gas naturale (Cosiddette gare ATEM).
Il corso è predisposto e progettato per approfondire le conoscenze su questo strumento di analisi economica dei contenuti dei progetti di sviluppo e potenziamento e della valutazione delle offerte.
Prerequisiti
Conoscenze minime di economia, delle regole associate ai servizi di pubblica utilità, della struttura degli investimenti a carattere locale.
Obiettivi e contenuti
Durante le lezioni si andranno ad approfondire nel dettaglio gli aspetti inerenti alla costruzione ed elaborazione di una ACB, con un focus particolare sul suo impiego nel settore del gas:
Il corso della durata di 24 ore ha l’obiettivo di offrire una panoramica su come:
• Definire l’ambito specifico della ACB
• Impostare l’analisi
• Derivare i principali indicatori economici e finanziari
• Redigere e interpretare un report contenente le principali evidenze
• Applicazioni al settore delle reti e dei servizi pubblici locali
• Riesame di alcuni casi di gara ATEM