Potenziale di repowering degli impianti eolici in Italia: valutazione tecnico-economica

Potenziale di repowering degli impianti eolici in Italia: valutazione tecnico-economica

In molti paesi, pionieri nell’installazione di impianti eolici negli ultimi decenni del XX secolo, c’è una progressiva carenza di siti terrestri adatti a nuovi parchi eolici e, allo stesso tempo, molte turbine eoliche installate stanno raggiungendo la fine della loro vita. Tre opzioni possono essere considerate per un impianto eolico alla fine del ciclo di vita: la disattivazione, il revamping e il repowering. I principali vantaggi dell’opzione di repowering sono il migliore sfruttamento della risorsa eolica, la riduzione del numero di turbine eoliche e la prevenzione di ulteriori consumi “vergini” di terreni. Tuttavia, ci sono alcune questioni che possono influenzare il successo delle iniziative di repowering: i costi di investimento significativamente elevati e lunghi e il complesso processo di autorizzazione. In questo contesto, al fine di supportare sia gli operatori che i decisori, RSE ha intrapreso un’attività di ricerca riguardante la valutazione del potenziale di repowering dell’eolico in Italia. Gli obiettivi principali di questo lavoro erano di capire l’ammontare, le caratteristiche e la distribuzione geografica della capacità eolica che raggiungerà la fine della vita nel 2020 e anche di sviluppare scenari di repowering e di valutare la loro sostenibilità tecnico-economica. È stata progettata e applicata una metodologia in tre passaggi per la valutazione del potenziale di repowering nazionale.

Download